Main menu:

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Facebook

Facebook banner

Macrolibrarsi

Macro

La tradizione egizia

la-tradizione-egizia

Autore

Ciao, sono Massimo.
La mia attività come ricercatore consiste innanzitutto nel riunire tutte le conoscenze già acquisite su una certa tematica, nell’aumentarne la significatività applicando un’analisi multidisciplinare il più ampia possibile, e nello svolgere una ricerca sul campo per raccogliere ulteriori dati ed effettuare misurazioni specifiche in siti archeologici, sacrari, musei, ecc. Dopodiché unifico tutto il materiale raccolto, distillandolo per superare i limiti conoscitivi già raggiunti precedentemente e spingerli più lontano. Infine rendo tutto questo disponibile, in libri di saggistica.

Mi sono formato accademicamente in psicologia clinica, counselling costruttivista e ipnosi col massimo dei voti, nonché in arti marziali cinesi e come allenatore personal trainer, perché mente e corpo meritano entrambi di evolvere al meglio.
La mia prima scoperta risale al 1999, quando visitai per primo tutti i 13 santuari della profezia andina, distribuiti tra Bolivia, Perù ed Ecuador, individuandone gli aspetti simbolici ed energetici stabiliti a suo tempo dagli Inka.

Da quel momento in poi, il desiderio di comprendere la realtà in modo più approfondito e autentico rispetto a come viene presentata comunemente, mi ha spinto a studiare incessantemente religioni comparate, mitologia, simbolistica, archetipi, tecniche tradizionali, geobiologia, architettura sacra, archeologia, storia, geopolitica, economia e molte altre discipline, sia sugli autorevoli testi di riferimento che sul campo, viaggiando per più di vent’anni attraverso oltre un quarto dei Paesi del mondo, dove ho esaminato migliaia tra siti archeologici, luoghi sacri e musei.

Gli ostacoli e i pericoli non mancano mai, ma il buon senso e l’importanza degli obiettivi, mi hanno sempre permesso di realizzarli con successo.
L’indipendenza dalle logiche aziendali, mi ha lasciato libero da vincoli di parte sia osservativi che interpretativi, e mi ha consentito di applicare un approccio ampiamente multidisciplinare che, per sua natura, non può essere attuato dai ricercatori universitari o istituzionali.

Così, nonostante non abbia alle spalle nessuna organizzazione, mi sono ritrovato a realizzare molte scoperte e ricostruzioni, che mi hanno permesso di superare la frontiera della conoscenza nelle materie di cui m’interesso.
Purtroppo la comprensione della realtà e del passato è stata alterata e limitata da chi ha redatto i “testi del sapere”, e mai come in quest’ultimo periodo tale evidenza è sotto gli occhi di tutti.

Nonostante ciò, preferisco pensare che un giorno le persone potranno avere libero accesso a informazioni corrette e significative, che permettano di comprendere il mondo e di prendere le decisioni quotidiane con cognizione di causa.
Inserire i risultati delle mie ricerche in libri di saggistica è stata una conseguenza obbligata, perché credo che la conoscenza vada condivisa per il bene comune.
Per questo sono lieto che ogni mio libro, corrisponda esattamente a quello che avrei voluto leggere, quando ancora non ero un esperto degli argomenti in esso trattato.
Lungo il mio percorso, ho approfondito e sperimentato le più importanti tradizioni energetico-spirituali, sia quelle animistiche di origine preistorica, sia quelle religiose di genesi propriamente storica. Di queste ultime, ha visitato e studiato i luoghi sacri in cui sono nate e prosperate: tradizione andina (Cile, Bolivia, Perù, Ecuador e Colombia), tradizione mesopotamica (Siria e Irak), tradizione ellenica (Grecia e Turchia costiera), tradizione iraniana (Iran), tradizione egizia (Egitto), tradizione celtica (Gran Bretagna e Irlanda), tradizione mesoamericana (Messico, Guatemala, Honduras e Belize), tradizione indiana (India), tradizione cinese (Cina), tradizione nordica (Scandinavia), tradizione giapponese (Giappone) e tradizione semitica (Israele, Giordania, Siria, Libano e Turchia interna). Ho inoltre svolto ricerche in vari Stati europei, in Indocina e in Indonesia. Alcune foto le puoi vedere nel mio profilo Facebook (link a sinistra).

Se vuoi conoscere gli argomenti di cui scrivo, ti auguro di vivere nel modo migliore il viaggio speciale che ti aspetta.